TARTARE DI SALMONE, CUORE DI PALMA, ARANCE E SEDANO

Oggi vi propongo una tartare che può anche gustarsi come finger- food. Amo il pesce crudo… ed oggi mi è venuta voglia di mangiare il salmone. Quale miglior modo se non preparare una tartare??

Ingredienti per 6 mini tartare

  • Una fetta spessa 2/3 cm di salmone
  • Un gambo di sedano
  • 1/2 arance
  • 80 gr di cuore di palma
  • Sale, pepe nero macinato, olio extra vergine d’oliva
  • Succo di un limone

Pulite la fetta di salmone e tagliate il filetto a dadini abbastanza piccoli e ponetelo in una ciotola. Mettetelo a macerare in un miscuglio di acqua e limone, io uso 1 limone e 5 dl di acqua e lasciatelo macerare per non più di 15/20 minuti.

Nel frattempo pulite il gambo del sedano, togliete tutti i filamenti, se volete potete aggiungere anche alcune foglioline e tritate il tutto finemente.

Lessate per qualche minuto i cuori di palma in acqua bollente leggermente salata fino a quando riuscirete ad infilzare una forchetta. Scolateli e tagliate i cilindretti a pezzettini.

Pelate a vivo le arance cioè privatele della buccia esterna ed eliminate tutte le pellicine da ogni singolo spicchio e tagliateli a pezzettini.

Scolate il salmone, salatelo ed unite il sedano, il palmito e i pezzetti di arance, mescolate ed amalgamate gli ingredienti ed aggiustate di sale. Aggiungete infine olio e pepe nero grattugiato.

Io preferisco mangiarla come si vede impiattata nella foto, cioè mini-tartare preparate su piccoli piattini con l’aiuto di un coppapasta.

Total Page Visits: 2417 - Today Page Visits: 1

Commenta per primo questa ricetta

Lascia un messaggio

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Codice CAPTCHA *