RISO VENERE CON COZZE E MELENZANA AFFUMICATA

Ho ricevuto in regalo un attrezzo che da tempo desideravo cioè un affumicatore per alimenti, e quindi ho realizzato questa ricetta. Il suo gusto vi sorprenderà… diverso, nuovo, avvolgente, deciso…. Che potete comunque realizzare anche se non possedete un affumicatore.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 120 gr di riso venere
  • 400 gr di cozze
  • 1 melenzana
  • 3 spicchi d’aglio
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Sale, pepe nero
  • Olio extra vergine d’oliva.

Lavate e cuocete in forno la melenzana intera e con tutta la buccia fino a quando risulterà morbida e ben cotta. Fatela raffreddare e pulitela, conservate soltanto la polpa che triterete e salerete.

Se non possedete un affumicatore arrostite la melenzana sempre intera e con la buccia direttamente su una brace accesa, quindi pulitela, tritatela, salatela e mettetela da parte.

Pulite con cura le cozze, fate attenzione che il filo interno sia stato eliminato e i gusci siano puliti. Mettetele sul fuoco con dell’acqua ed appena inizieranno ad aprirsi toglietele dall’acqua, che dovrete conservare dopo averla filtrata con un panno di cotone per eliminare i residui terrosi.

Soffriggete gli spicchi d’aglio nell’olio extravergine d’oliva, quando l’aglio si sarà dorato, aggiungete le cozze e del prezzemolo tritato, fate cuocere un paio di minuti ed aggiungete un bicchiere d’acqua, dopo uno due minuti potete spegnere la fiamma. A questo togliete le cozze dal sugo, che conserverete, e sgusciatele.

Mettete a bollire l’acqua delle cozze che avevate conservato, quando bollirà, usatela per cuocere il riso venere. Quando il riso sarà cotto scolatelo e conditelo con il sughetto delle cozze che avete conservato.

Affumicate la melenzana con l’affumicatore, io ho usato l’essenza di masquite che ha dato un’affumicatura decisa e piacevolissima.

A questo punto potete impiattare, aiutandovi con un coppapasta mettete uno strato abbondante di riso nero che deve essere asciutto e non acquoso, deponete sopra della melenzana affumicata e delle cozze sgusciate. Aggiungete del prezzemolo tritato e del pepe nero grattugiato.

Se volete preparare dei fingerfood potete servire il tutto nei bicchierini.

Total Page Visits: 1584 - Today Page Visits: 5

Commenta per primo questa ricetta

Lascia un messaggio

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Codice CAPTCHA *