PASTA CON I FAGIOLINI “PAISANELLA”

Un piatto di tradizione popolare, semplice da preparare e ricchissimo di sapore. I fagiolini “paisanella” sono un vegetale che crescono solo per pochissimo tempo, sono molto teneri, sottili e lunghi e si raccolgono ancora teneri e verdi. A mio avviso la pasta con la salsa di pomodoro e la paisanella è un piatto dal sapore avvolgente ed appetitoso!

Ingredienti per 4 persone

  • 1 litro di salsa di pomodoro
  • 1 cipolla rossa di tropea
  • 1 kg di fagiolini
  • Sale, olio extra vergine d’oliva, pepe nero (o olio piccante)
  • 400 gr di Pasta lunga

Iniziate preparando la salsa di pomodoro soffriggendo la cipolla pulita e tritata finemente e quando diventerà dorata aggiungete la passata di pomodoro ed un pizzico di sale e fate cuocere fino a quando la salsa sarà a cottura avanzata ma non del tutto “ristretta”.

A questo punto Iniziate con la pulizia della paisanella, privatela delle estremità e di qualche eventuale filamento laterale.

Lavatela, dopodichè versateli in acqua bollente alla quale avrete aggiunto un pò di sale e fate bollire per circa 5/8 minuti. Appena i fagiolini avranno una consistenza morbida ma croccante, scolateli, ed aggiungeteli alla salsa di pomodoro e continuate la cottura, fino a quando i fagiolini avranno quasi del tutto terminato la cottura.

Cuocete la pasta e scolatela molto al dente, aggiungetela al sugo con i fagiolini e fate mantecare il tutto.

Aggiustate di sale, aggiungete olio a crudo e pepe nero grattugiato o se preferite qualche goccia di olio piccante. Impiattate e buon appetto

Total Page Visits: 2240 - Today Page Visits: 24

Commenta per primo questa ricetta

Lascia un messaggio

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Codice CAPTCHA *