RISOTTO CON IL NERO DI SEPPIA

RISOTTO CON IL NERO DI SEPPIA

Un primo piatto raffinato in cui sentirete profondamente il profumo ed il sapore del mare.. Un piatto che vi darà grande soddisfazione!!!

Ingredienti per 6 persone

  • 2 Seppie
  • 1 Cipolla
  • 50 gr di burro
  • 2/3 Cucchiaini di concentrato di pomodoro bicchiere di vino bianco
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 foglie di alloro
  • Scorza di limone
  • Un pentolino di brodo vegetale
  • Olio extra vergine d’oliva, sale e pepe nero
  • 600 gr di riso

Pulite le seppie e conservate le vesciche che contengono il “nero”, facendo molta attenzione a non romperle!

Tagliate le seppie a pezzettini, conservando qualche pezzo più grande che vi servirà al momento dell’impiattamento. Fatele cuocere in una padella con un bicchiere scarso d’acqua fino a quando l’acqua sarà evaporata.

Sbucciate e tritate finemente la cipolla, soffriggetene circa la metà in abbondante olio fino a farla dorare, quindi aggiungete le seppie con le foglie di alloro, un pezzetto di scorza di limone ed anche un po’ di sale. Fate cuocere per una decina di minuti aggiungendo acqua se necessario. A questo punto aggiungete il concentrato di pomodoro e fate cuocere ancora per circa 5 minuti, a fine cottura eliminate le foglie di alloro e la scorzetta di limone.

Sui pezzi di seppia che avevate messo da parte praticate delle piccole incisioni, a mò di piccola rete, per non farli indurire e diventare gommosi durante la cottura, quindi fatele arrostire a fiamma alta in una padella antiaderente.

Soffriggete in una casseruola la rimanente cipolla, quando si sarà dorata aggiungete il riso ed il burro, dopo aver mantecato il riso con il burro, sfumatelo con il vino bianco.

Quando l’alcool sarà evaporato continuate la cottura aiutandovi al bisogno con un mestolo di brodo caldo. Quando il riso sarà a metà cottura aggiungete le seppie al riso e continuate ancora la cottura, aiutandovi sempre al bisogno con il brodo.

Quando il riso sarà a cottura avanzata potete aggiungere il nero, pungete le vesciche e spremetele direttamente sul riso, mi raccomando di eliminare le vesciche e di non sprecare il prezioso nero. Continuate fino a quando il riso si sarà cotto, aiutandovi al bisogno con dell’acqua calda.

Impiattate il riso aiutandovi anche con un coppapasta. Aggiungete sopra il riso delle zeste di limone, Una spolverata di pepe nero macinato ed un pezzetto di seppia arrostita che spennelerete con dell’olio.

 

Total Page Visits: 1593 - Today Page Visits: 4

Commenta per primo questa ricetta

Lascia un messaggio

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Codice CAPTCHA *