PASTA CON LUMACHE O BOCCONI DI MARE (MURICI)

Le lumache di mare, conosciute dalle mie parti come “bocconi di mare”, sono dei crostacei abbastanza prelibati e possono essere cucinate in diversi modi. Io ho preparato un ”guazzetto” per condire la pasta, ma può essere tranquillamente consumato accompagnato con dei crostini di pane e diventare un ottimo secondo piatto o antipasto. Basta soltanto un po’ di pazienza per estrarre la polpa dal guscio… ritengo che non ve ne pentirete!!

Ingredienti per 2 persone

  • 20 bocconi di mare
  • 8/10 pomodorini
  • 3 spicchi d’aglio
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Olio extra vergine d’oliva, sale e pepe nero
  • 200 gr di pasta lunga

Lavate i bocconi con cura sotto l’acqua corrente, quindi procedete allo sgusciamento cioè all’estrazione della polpa dal guscio. Riempite una pentola di acqua e portatela ad ebollizione, quando l’acqua bollirà immergete i crostacei e dopo alcuni minuti iniziate, uno alla volta, a tirarli fuori dall’acqua ed aiutandovi con uno spiedo appuntito estraete la polpa dal guscio. Se trascorre troppo tempo potete spegnere la fiamma, ma lasciate i crostacei in ammollo, vi verrà più agevole lo sgusciamento.

Ricordatevi di lasciare qualche boccone con tutta la conchiglia e di conservare l’acqua di bollitura che andrete a filtrare, aiutandovi con un panno di cotone, per eliminare i residui terrosi. Infine eliminate la pellicola terminale della polpa e, se è presente, la parte violacea, che risulta abbastanza amarostica.

Togliete la parte terminale dei pomodorini e tagliateli a pezzi, in 4 o 6 a pezzi in base alla grandezza.

Pulite l’aglio ma lasciatelo intero e soffriggetelo in abbondante olio. Quando l’aglio si sarà dorato, aggiungete i pomodorini ed un po’ di prezzemolo tritato. Continuate la cottura aggiungendo, quando necessario, l’acqua di cottura dei bocconi.

Quando i pomodorini inizieranno a rilasciare la “cremina” potete aggiungere i bocconi sia quelli sgusciati che quelli che avete lasciato interi, che vi serviranno per servire un piatto più completo ed elegante.

Continuate la cottura, aiutandovi con l’acqua della bollitura dei crotacei, per circa 15/20 minuti, cioè fino a quando i bocconi risulteranno morbidi. Infine aggiustate di sale, aggiungete pepe nero grattugiato e prezzemolo tritato.

Per rendere più gustosa la pasta, scolatela al dente ed ultimate la cottura nel sugo, aggiungendo se necessario un po’ di acqua di bollitura dei bocconi o di cottura della pasta.

Vi consiglio di impiattare come si vede nella foto, con una matassa di pasta al centro del piatto ed il condimento sopra e su un lato della matassina di pasta, qualche boccone con il guscio su un lato.

Total Page Visits: 4286 - Today Page Visits: 1

2 Commenti

Lascia un messaggio

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Codice CAPTCHA *